IMG_0433

L’anello delle 4 Cime

posted by Gabriele Marazzini on agosto 13, 2018

Spettacolare percorso in quota, che potrebbe anche fregiarsi del titolo di Alta Via se non fosse che la concorrenza dell’Adamello e del Brenta, troppo vicini, è imbattibile.

Come molto spesso da queste parti, il percorso è un intreccio tra le tracce dei pastori e dei mandriani che per secoli hanno coltivato la montagna e le stradette e le mulattiere di servizio alle postazioni di difesa della Grande Guerra, italiane e austriache a seconda del versante (oggi italiane).

Lasciata Malga Table (m 1641) con le sue sessanta vacche e cinquanta pecore, si percorre una strada forestale (antico percorso verso altre due malghe, anch’esse ancora in uso). Un ripido sentiero porta alla Bocca di Pissola ( m 1920). Da lì in pochi minuti sei sulla prima cima, Cima Pissola m 2063. Torni alla bocchetta e da lì una lunga via militare, agevole nonostante qualche tratto franato, costeggia tra i 1900 e i 2000 m il lato meridionale della cresta. Con brevi deviazioni e dislivelli limitati, raggiungi anche Cima Maresse (m 2102), Cima Clevet (m 2147) e il Cingolo Rosso (m 2185), con spettacolari vedute su un orizzonte vastissimo che comprende anche l’Adamello e il Brenta. Più in basso le due malghe, i ruderi di Malga Bosco (una lamiera offre temporaneo riparo ai pochi pastori che si ancora si avventurano con le pecore su questi pascoli). In quota invece resti della Grande Guerra: trincee, caverne, osservatori, punti trigonometrici, piazzole dei cannoni, cisterne, la cittadella di Porta Bosco, ….

Dalla Bocca di Bosco (m 2026) ti affacci di colpo sul baratro: Val Aperta con la sua Malga è 500 metri più in basso, letteralmente sotto i tuoi piedi: dai morbidi pascoli al vuoto improvviso, un bel salto. La traccia, comoda, erbosa, a tratti piena di fiori, scende dolcemente alla Sella di Bondolo (m 1944) e a Malga Clef (m 1721). Il rientro, normalmente un po’ noioso sulla stradina forestale (oscilla tra i 1700 e i 1800 m) di servizio alle malghe tuttora in uso (Clef, Cleaba, Clevet, Maresse), questa volta è allietato da un interminabile temporale che mi annaffia abbondantemente quasi fino alla macchina a Table. Ottimo test per la mantella!

Una bella giornata immerso nella meraviglia: dalle 9:00 alle 16:30, 19 km, 980 m dislivello.

Gabriele, 1 agosto 2018

IMG_0413 IMG_0417 IMG_0422 IMG_0428 IMG_0446 IMG_0452 IMG_0464 IMG_0474 IMG_0488 IMG_0492 IMG_0495 IMG_0501 IMG_0503

Categoria: escursionismo, Tags:

Mailing list

Nome e cognome

Numero di telefono (facoltativo)

La tua email

Desideri rimanere aggiornato sulle attività organizzate dal CAI? Inviaci il tuo indirizzo email e ti inseriremo nella nostra mailing list.

Ultime Notizie

Contatti

Sede:
Palazzo delle associazioni - via Zucchi 1,
20095 Cusano Milanino (MI)

Orari di apertura:
Martedì e Venerdì dalle 21.:00 alle 23:00

Telefono:
02 66401206

Mail:
caicusano@tiscali.it