Escursionismo

Sentiero del Viandante – Dervio (LC)

Sentiero Viandante Dervio, Italia

il Sentiero del Viandante, uno degli itinerari più belli della Lombardia Affascinante e panoramico, sospeso fra la montagna e la sponda orientale del Lago di Como. Prosegue poi in Valtellina fino a raggiungere Morbegno. Ideale da percorrere in primavera e autunno, si cammina lungo mulattiere e sentieri che seguono le rive del Lario e la sponda orobica della bassa Valtellina

Read more

Cima della Laurasca – Val Grande (VCO)

Rifugio Laurasca Val Loana, Malesco, Italia

L' escursione alla cima della Laurasca è un classico della val Loana in val Vigezzo, punto panoramico eccezionale offre una vista spettacolare. Dettagli evento non ancorsa disponibili

Rifugio Monte Alben – Cornalba (BG)

Rifugio Monte Alben Cornalba (BG), Italia

Il Monte Alben, spartiacque naturale tra la Val Serina e la Val Del Riso, è una estesa montagna prevalentemente calcarea, a forma di ferro di cavallo, che a occidente si eleva dirupata sulle grandi praterie e le pinete che lo circondano . Dettagli evento non ancorsa disponibili

Rifugio Crete Seche – Bionaz (AO)

Rifugio Crete Seche Loc. Berio du Governo, 1, Bionaz (AO), Italia

Il rifugio Crête Sèche si trova a 2.410 mt di altezza e vanta una vista mozzafiato sulla vallata di Bionaz: è circondato dalla suggestiva Costiera dell’Aroletta e dalla lunga catena che parte dal Mont Crète Sèche, entrambe caratteristiche per le loro vette frastagliate. Dettagli evento non ancora disponibili

Rif. Olmo e Bivacco Città di Clusone – Presolana (BG)

Rifugio Olmo Localita' Olone, Castione Della Presolana, Italia

Ubicato a 1819 metri di altezza, gode di una posizione di tutto rispetto: dolcemente adagiato in una conca poco sotto il Passo Olone, offre un’invidiabile vista sul versante sud-ovest della Regina delle Orobie, la Presolana. Dettagli evento non ancora disponibili

Rifugio Argentea – Passo Faiallo (Ge)

Rifugio Argentea Via Cesare Battisti, 3, 16011 Arenzano GE, Italia

Il rifugio è collegato da una breve cresta al Monte Argentea (1083 m), di cui prende il nome, sulla cui vetta si trovano una piccola statua in marmo bianco della Madonna, posta a ricordo dell’Anno Mariano 1954, e un pilastrino di pietre, eretto nel 1983, con nicchia e statuina del Bambino Gesù. Dalla cima la vista può spaziare su un

Read more