Tesseramento

Tesseramento

I vantaggi di essere soci

Il Club Alpino Italiano offre ai propri soci grandi vantaggi:

– copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività sociale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, anche in altri paesi europei, secondo i massimali in vigore;
– abbonamento gratuito alla rivista: “Montagna 360″. Il notiziario del Club Alpino Italiano “Lo Scarpone” è disponibile online sul sito www.loscarpone.cai.it;
– accesso alla vastissima documentazione (libri, filmati, carte geografiche) sia delle sezioni che degli organi centrali;
– sconti per l’acquisto delle pubblicazioni del CAI;
– possibilità di alloggiare nei rifugi CAI a condizioni vantaggiose rispetto ai non soci, anche nei paesi europei con cui il CAI ha accordi di reciprocità;
– possibilità di frequentare i corsi sulle varie discipline montane organizzati sia dalle Scuole del CAI sia dalle Sezioni.

Rinnovo tessere 2022

€48   >   Socio ORDINARIO
€26   >   Socio ODINARIO JUNIOR (nati dal 1997 al 2004)
€26   >   Socio FAMILIARE
€16   >   Socio GIOVANE (nati dal 2005)
€9     >   2° socio GIOVANE e seguenti

 

Per i rinnovi sono previste due modalità:

  • con versamento della quota tramite bonifico bancario al seguente IBAN
    IT 88 H 03069 09606 100000128562
    Nelle note specificare il motivo del versamento (es. “quota associativa 2021 ordinario MARIO ROSSI + familiare MARIA ROSSA”)
    Il bollino potrà essere ritirato presso la nostra sede 
  • con pagamento della quota in contanti presso la nostra sede

Nuove iscrizioni

Coloro che desiderano iscriversi per la prima volta devono aggiungere alle quote indicate anche il costo della tessera CAI (€ 7,00), devono compilare la “domanda di iscrizione & consenso al trattamento dei dati personali” e devono presentare una foto tessera.

Di seguito i link ai moduli:

> Domanda iscrizione Socio

> Domanda iscrizione Socio minorenne

> Informativa trattamento dati

Si ricorda inoltre che, per quanto concerne la copertura assicurativa, la stessa entra in vigore dopo l’avvenuto pagamento del bollino dell’anno in corso e la registrazione della domanda sul Sistema Informatico del CAI e che rimane valida sino al 31 Marzo dell’anno successivo.

I Soci sono invitati a comunicare per tempo, alla segreteria della sede di appartenenza, l’eventuale cambio di indirizzo o di e-mail onde evitare ritardi e perdite della corrispondenza (comunicazioni, rivista, ecc.).